I decessi degli uccelli possono essere inquietanti e possono sembrare precursori di maggiori problemi ambientali, ma questi eventi sono più comuni di quanto molti birders realizzino e ci sono molte ragioni per cui dozzine, centinaia o addirittura migliaia di uccelli possono morire contemporaneamente. Comprendere le cause dei decessi degli uccelli può aiutare a mettere questi eventi in prospettiva e incoraggiare tutti a prendere provvedimenti per evitare che si verifichi la morte.

  • Trauma

    Torre radio e fili

    Molti decessi di uccelli sono causati da massicci traumi a teste di uccelli, ali e corpi da potenti collisioni. Questo può accadere quando i branchi sono spaventati e in preda al panico e la loro naturale agilità è compromessa. Ciò potrebbe causare collisioni con altri uccelli in aria o ostacoli quali edifici, alberi, turbine eoliche, cavi elettrici o torri radio.

    Ridurre il rischio: evitare di stuzzicare gli stormi di uccelli con fuochi d'artificio a tempo scadente o altri rumori forti. Durante le stagioni migratorie, incoraggiare gli edifici a spegnere le luci che potrebbero attrarre stormi di uccelli a collisioni con le finestre.

  • Avvelenamento

    pesticide.jpg

    L'uso inappropriato di pesticidi o insetticidi sulle colture agricole può avvelenare stormi di uccelli che si nutrono di grano o insetti contaminati. Allo stesso modo, le sostanze chimiche che hanno contaminato le risorse idriche popolari possono provocare intossicazioni di massa di stormi di uccelli. Prodotti chimici paesaggistici come fertilizzanti ed erbicidi possono anche essere velenosi se usati impropriamente.

    Ridurre il rischio: utilizzare sempre le sostanze chimiche esterne e smaltire i prodotti chimici non utilizzati in modo sicuro. Prendi in considerazione di sostenere gli agricoltori locali che utilizzano tecniche organiche e ridurre al minimo l'uso di prodotti chimici aggiunti su campi e prati.

  • Congelamento

    Tempesta di ghiaccio

    Un improvviso schiocco di freddo può uccidere gli uccelli invernali, nonostante i molti modi in cui gli uccelli devono stare al caldo in inverno. Questo rischio generalmente colpisce più facilmente i piccoli uccelli, ma può influire su qualsiasi specie di uccello in base al grado di variazione della temperatura e alla disponibilità di un rifugio adeguato.

    Ridurre il rischio: Fornire ripari per uccelli invernali in un cortile per gli uccelli. Tenere alimentatori alimentati con cibi ad alto contenuto di olio per aiutare gli uccelli a accumulare riserve energetiche che possono aiutarli a mantenere il calore corporeo necessario per sopravvivere.

  • Esaurimento

    clearcutting

    Gli uccelli migratori che percorrono lunghe distanze senza un adeguato habitat per riposare possono soccombere all'esaurimento. Anche se non muoiono immediatamente, possono diventare disorientati e cadere a terra o ostacoli nell'aria e morire di trauma. Mentre molti uccelli sono equipaggiati per voli a lunga distanza, se diventano disorientati e volano più a lungo del necessario, l'esaurimento può essere fatale.

    Diminuire il rischio: preservare habitat idonei lungo le rotte migratorie per dare agli uccelli migratori oasi familiari per riposare e recuperare. Questi habitat possono essere grandi come una riserva naturale o piccoli come un cortile amico degli uccelli. Opporsi a sviluppi non necessari o pratiche irresponsabili come la cancellazione.

  • Malattia

    Cinciallegra malata

    Malattie come il botulismo aviario, il virus del Nilo occidentale e l'influenza aviaria possono avere effetti devastanti su stormi di uccelli. Se le condizioni sono mortali, la malattia può diffondersi rapidamente e può superare dozzine o centinaia di uccelli in un tempo molto breve.

    Riduci il rischio: mantieni pulite le mangiatoie per uccelli per evitare la diffusione di malattie nel cortile di casa, e stai attento agli avvertimenti in caso di epidemie. Evitare di nutrire il pane di anatre che può portare al botulismo negli stagni locali e segnalare gli uccelli infetti ai funzionari appropriati in modo che possano essere intraprese azioni adeguate.

  • parassiti

    Zecca di cervo

    Zecche, acari e altri parassiti possono rapidamente diffondere malattie o altri danni a uno stormo di uccelli. Sia che la malattia sia fatale o che gli uccelli subiscano altre conseguenze, come il danneggiamento della piuma debilitante, i risultati possono essere catastrofici.

    Ridurre il rischio: pulire le casette degli uccelli prima e dopo le stagioni di nidificazione per ridurre al minimo i parassiti e fare lo stesso per le casse degli uccelli in inverno.

  • Inquinamento

    oilgull.jpg

    L'inquinamento uccide centinaia di migliaia di uccelli ogni anno, sia attraverso avvelenamenti su piccola scala o grandi eventi come fuoriuscite di petrolio o altri rischi tossici. L'inquinamento può anche avere un impatto sull'approvvigionamento alimentare degli uccelli, sulle aree di nidificazione e sulle rotte migratorie, che possono aumentare la mortalità degli uccelli.

    Riduzione del rischio: smaltire sempre sostanze chimiche tossiche in modo appropriato e offrire assistenza per la pulizia della fauna selvatica e gli sforzi di recupero attraverso donazioni finanziarie o materiali o volontariato.

  • tempeste

    Tempesta di fulmini

    Una tempesta violenta può uccidere dozzine o centinaia di uccelli rapidamente, sia attraverso impatti con grandine brutale, disorientamento da venti sferzanti o fulmini che possono decimare un posatoio per uccelli. Tempeste più grandi come gli uragani possono distruggere anche gli habitat di nidificazione di uccelli marini e uccelli marini.

    Diminuire il rischio: Fornire aree di stazionamento sicure nel proprio cortile e supportare la conservazione e il ripristino degli habitat nelle aree danneggiate dalla tempesta. Ricicla gli alberi di Natale per ridurre al minimo l'erosione della spiaggia e supporta gli zoo che forniscono programmi di riproduzione in cattività per gli uccelli colpiti da danni da tempesta.

  • Predators

    Gatto all'aperto

    I predatori invasori possono eliminare rapidamente colonie di uccelli nidificanti e persino predatori su piccola scala come gatti selvatici o cani fuori controllo possono uccidere dozzine o centinaia di uccelli. Ratti, serpenti, procioni e altri predatori invasivi possono anche uccidere uccelli e avere un impatto sulle popolazioni di uccelli locali.

    Diminuisci il rischio: controlla gli animali domestici e prendi provvedimenti per proteggere gli uccelli dai gatti. Evita di supportare colonie di gatti selvatici e di fornire case di uccelli sicure per uccelli nidificanti.

Istruzioni Video: Sia - Bird Set Free (Lyrics).

Lasciare Un Commento