L'ortensia rampicante (immagine) è una vite perenne in fiore. Cresce all'ombra nel nord.

La tassonomia delle piante classifica le ortensie rampicanti come Hydrangea anomala ssp. petiolaris. Questo è un caso in cui il nome latino (Ortensia) è così comunemente usato che essenzialmente si raddoppia come un nome comune. Se utilizzato come nome comune di seguito, non è in maiuscolo. Tecnicamente, potresti anche chiamarli scalare "hortensias" (un vecchio nome comune), ma relativamente poche persone usano quel nome oggi.

Le ortensie rampicanti sono viti decidue di fioritura.

Queste piante sono dei veri alpinisti, usano i "holdfast" (ventose) sui loro rami per scalare pareti, ecc.

Qualità della pianta

Le viti rampicanti dell'ortensia sono grandi piante, a volte raggiungono un'altezza di 50 piedi o più alla maturità. All'inizio dell'estate producono capolini di fiori bianchi profumati, a forma di merletto ("merletto"). Questi berretti di pizzo possono avere una larghezza di 5 pollici o più e sono composti da fiori appariscenti all'esterno e fiori meno appariscenti all'interno. Quando si asciugano, questi capolini diventano bruno-rossastro. Alcuni giardinieri tagliano i capolini essiccati per l'uso nell'artigianato.

Le foglie, di colore verde medio durante l'estate, diventano gialle in autunno. Ma queste piante non sono coltivate per il loro colore del fogliame autunnale. La corteccia scrostata delle piante ti dà un buon interesse invernale.

Messa a dimora di zone, sole e suolo

Originario dell'Estremo Oriente, le viti rampicanti di ortensia crescono meglio nelle zone di piantagione 4-7.

Relativamente poche viti di fioritura resistenti tollerano l'ombra. Le piante di ortensie rampicanti sono una di queste. Infatti, nei climi caldi, in realtà preferiscono una posizione con almeno un'ombra parziale. Altrove, faranno tutto bene in zone più soleggiate, di solito, se innaffiate. Mantenere il terreno uniformemente umido. Applicare uno strato di pacciame da 3 pollici per aiutare a trattenere l'acqua nel terreno intorno alla zona della radice.

Le ortensie rampicanti che ottengono più sole tendono a fiorire meglio. Il terreno dovrebbe essere ben drenato e contenere molto compost. Mirare a un pH del terreno leggermente acido.

Uso del paesaggio

Fai crescere gli ortensie rampicanti sugli alberi (vedi sotto se hai preoccupazioni per la sicurezza del tuo albero), pergole da giardino, pergole e pergole. Poiché le viti diventano così grandi (e, quindi, pesanti) nel tempo, assicurati che qualsiasi supporto tu usi sia robusto. Le piante possono anche essere potate e mantenute in forma di arbusti.

Ancora un altro uso per loro è come coperture di terra. Dove i loro babbei entrano in contatto con il terreno, metteranno radici. Questo dà alla pianta la possibilità di diffondere e riempire un'area, riducendo la crescita di piante infestanti. Fai uso dei loro fiori bianchi nei giardini lunari. La loro tolleranza all'ombra dà a molti di noi la tanto necessaria flessibilità nello sviluppo dei nostri progetti paesaggistici. Sono anche piante resistenti al sale, che li rendono apprezzati nelle comunità di mare.

Preoccupazioni per le ortensie rampicanti: pareti, alberi

Si discute se i proprietari di case in mattoni debbano permettere alle ortensie di arrampicarsi sulle loro pareti (o se permettere loro di crescere sui camini). L'opinione più diffusa sembra essere che siano sicuri per le superfici in mattoni, purché la malta sia in buone condizioni.

Ma questo non risolve veramente il problema. Dopo che una vite matura ha coperto una tale superficie e si sono formate crepe nel mortaio, come riuscirai ad arrivare alla malta per ripararla? Le viti saranno sulla tua strada. In effetti, possono nascondere la superficie in modo così completo da non riuscire a rilevare la malta incrinata.

Più in generale, il problema con la coltivazione di una vite come l'arrampicata sull'ortensia su un muro di una casa è che alla fine raggiungerà aree in cui non lo si desidera, come le grondaie. Certo, puoi mantenerlo potato in modo da evitare questo, ma vuoi salire in alto su una scala per eseguire tale compito? La maggior parte delle persone sta cercando di ridurre le attività di manutenzione del paesaggio, non di aggiungerle.

Così tanto per il sicurezza problema riguardante le superfici in mattoni. In termini di come influenzano il aspetto di mattoni, leggerete rapporti contraddittori sul fatto che le resistenze delle ortensie rampicanti possano macchiare le pareti di mattoni.

Se vuoi stare dalla parte della sicurezza, semplicemente evita di farli crescere sui muri di mattoni. Mentre la saggezza di coltivarli sui muri di mattoni è discutibile, non vi è alcun dibattito in merito alla loro coltivazione su superfici diverse dal mattone. Sicuramente non Permettetegli di scalare case fiancheggiate da frullati, clapboard o vinile. Provocano danni a questi tipi di superfici.

Ma provocano danni agli alberi? "Spesso si esprime preoccupazione per l'arrampicarsi di viti che possono inondare un albero e causare danni irreparabili: non c'è mai stato un caso comprovato di danni verificatisi durante l'arrampicata dell'ortensia", riferisce la Cornell Cooperative Extension, citando Richard Weir.

Funzionalità eccezionali

Le ortensie rampicanti risolvono un problema per i proprietari di case con aree ombreggiate da piantare. Anche se non fioriranno tanto se piantate in piena ombra, queste viti tolleranti all'ombra ti daranno la possibilità di coltivare una pianta con foglie attraenti e corteccia interessante in aree che hanno troppa ombra per molte altre piante. Un'altra caratteristica interessante è che, a causa delle loro grandi dimensioni, possono coprire una certa area una volta che maturano.

Cura per l'arrampicata Hydrangea Vines

Le viti di ortensia rampicante appena piantate crescono lentamente e fioriscono lentamente.Ma non c'è molto che puoi fare a riguardo, se non partire con le più grandi piante possibili (ovviamente, dovrai pagare un extra al Garden Center per le piante più grandi). Per quanto riguarda la potatura negli anni successivi, un maestro giardiniere scrive che, una volta stabilite le piante, "possono crescere abbastanza vigorosamente e possono aver bisogno di potature estive occasionali per rimanere nei limiti".

Pochi parassiti o malattie disturbano questa pianta. Ad esempio, è a prova di coniglio.

Nome Origine

La radice greca hydr- nel nome, l'ortensia si riferisce all'acqua, come in "idroelettrico", "idroponica", "idratazione", ecc. Nel frattempo, angeon viene dal greco per "nave". Quindi in che modo sono come una "nave dell'acqua?" La maggior parte delle specie di ortensie richiedono molta acqua, guadagnando così le piante con questo nome acquoso.

Istruzioni Video: Ortensie: cura e potatura.

Lasciare Un Commento