Sviluppo suburbano di Greater Denver

Se stai affittando o stai cercando un appartamento in Colorado, sei coperto dal Fair Housing Act, una legge che protegge gli inquilini e gli inquilini potenziali dalla discriminazione abitativa illegale basata su un numero di classi protette.

Qual è il Fair Housing Act?

Passato nel 1968, il Fair Housing Act è una legge federale che proibisce la discriminazione nelle vendite di case, nei finanziamenti e negli affitti in base a razza, colore, religione, sesso o origine nazionale.

Conosciuto anche come Titolo XIII, la FHA faceva parte della legislazione sui diritti civili. È stato modificato nel 1988 per estendere la copertura del Fair Housing Act al fine di proibire le discriminazioni basate sulla disabilità o sullo stato familiare, che non erano precedentemente considerate classi protette. La legge sugli emendamenti per gli alloggi equi ha anche stabilito nuovi meccanismi di applicazione per aiutare le vittime della discriminazione abitativa nella ricerca della giustizia.

Chi è protetto da Colorado Fair Housing?

L'edilizia fieristica del Colorado protegge le persone sulla base di sette classi protette. Loro includono:

  • Gara: I proprietari non possono considerare la razza di un inquilino o di un potenziale inquilino quando prendono decisioni sul loro alloggio.
  • Colore: Il colore di un potenziale inquilino o acquirente non può svolgere alcun ruolo nella capacità di una persona di accedere all'alloggio.
  • Religione: La religione che pratichi o non pratichi, non può darti un trattamento preferenziale o non essere considerato per una proprietà.
  • Origine nazionale: Da dove proviene la tua famiglia non dovrebbe giocare in un proprietario o nella decisione dei venditori di affittare o vendere la loro proprietà a te.
  • Sesso: I proprietari non possono considerare il sesso di un inquilino o di un potenziale inquilino quando prendono decisioni in merito al loro alloggio.
  • disabilità: Secondo la legge, una disabilità è una menomazione fisica o mentale che può limitare sostanzialmente una o più attività vitali importanti. Questo può includere, ad esempio, malattie croniche, malattie mentali, HIV o AIDS, alcolismo o handicap fisico.

  • Stato familiare: Questa classe copre i minori di 18 anni che vivono con i genitori o altri soggetti con custodia legale, o con un genitore designato del genitore con permesso scritto, una persona che è incinta o una persona che sta cercando la custodia di una persona sotto i 18 anni. Non solo i proprietari non possono rifiutare vendere o affittare a famiglie con bambini, ma non possono ritenere una proprietà "solo per adulti". Inoltre, se ti viene addebitato un canone di affitto a persona, questo può essere considerato una discriminazione sulla base dello stato familiare.

Oltre a queste classi protette, Colorado offre una protezione legale basata su:

  • Credo
  • Orientamento sessuale
  • Stato civile
  • Ascendenza

Come individuare la discriminazione

Se ti viene raccontata una cosa al telefono da un proprietario, ma ti vengono dati termini, prezzi o disponibilità diversi su un proprietario che ti sta vedendo di persona, questo è un segno che stai discriminando. Altre bandiere rosse includono l'indicazione che un appartamento diverso potrebbe adattarsi meglio alla tua situazione; avere un potenziale padrone di casa ti dice su sfondo o controlli penali più e più volte; rifiuto di fornire un parcheggio per disabili; e viene detto che non vi è alcuna politica sugli animali domestici, anche se si dispone di un animale di servizio, tra le altre questioni. Tutti meritano l'accesso a un alloggio equo.

Se ritieni di essere stato discriminato, contatta il tuo dipartimento locale dell'alloggio.

Istruzioni Video: Fair Housing Laws and Renter's Rights in Denver Coloradou200b.

Lasciare Un Commento