Immagine di un cipresso Hinoki.

La tassonomia delle piante classifica il cipresso Hinoki come Chamaecyparis obtusa. 'Gracilis' è il nome della cultivar trattata qui, il nome comune per cui è "cipresso Hinoki snello". La cultivar snella non è un cipresso Hinoki nano (vedi sotto), ma è abbastanza compatto per la maggior parte delle esigenze paesaggistiche. Gli hinokis sono in realtà un tipo di falso cipresso, come indicato dal nome del loro genere, Chamaecyparis.

In termini di classificazione botanica, i cipressi snelli di Hinoki sono classificati come alberi di conifere sempreverdi.

Caratteristiche dell'albero

Chamaecyparis obtusa Gli alberi "Gracilis" sono cipressi Hinoki di taglia media o "semi-nani". Sono più compatti (15 piedi di altezza alla maturità e circa 5 piedi di larghezza) rispetto agli alberi della specie, che raggiungono più di 50 piedi di altezza. Ma non sono così bassi come "Nana Gracilis", il nano pieno (alto 9 piedi alla maturità).

Gli spruzzi piatti di aghi a scaglie ricorderanno alcune delle arborchie, ma gli spruzzi di cipressi Hinoki si incurvano leggermente. L'aggiunta di ulteriore fascino a una pianta matura è la sua cima superiore e rami inarcati, che anche si abbassano alle loro punte.

Sebbene non sia un albero piangente, l'aspetto "droopy" di un cipresso Hinoki maturo (nei suoi spruzzi di fogliame, punte di rami e cima) è certamente la sua caratteristica eccezionale, conferendo all'arborello un aspetto morbido. Sulle piante giovani, i rami sembrano girare e girare in ogni direzione.

Messa a dimora di zone, sole e suolo

Indigeni in Giappone, Chamaecyparis obtusa Il "Gracilis" può essere coltivato nelle zone di impianto USDA 5-8.

Fai crescere quest'albero in pieno sole e in un terreno ben drenato che sia mantenuto uniformemente umido. Chamaecyparis obtusa 'Gracilis' non è schizzinoso quando si tratta di pH del terreno, ma è necessario aggiungere compost al terreno per fornire sostanze nutritive.

Utilizza in Paesaggistica, Avviso

Usa un paio di cipressi snelli Hinoki in una piantagione simmetrica, come faresti con altri sempreverdi famosi per le piantagioni di fondazione, come l'abete rosso di Alberta ei ginepri colonnari.

Può servire come pianta esemplare in un giardino giapponese.

Non piantare cipresso Hinoki sotto qualsiasi albero che getta foglie piccole. Quando queste piccole foglie cadono, rimarranno intrappolate nel fogliame divaricato (che è piuttosto denso). Probabilmente vorrete ripulire questi detriti (dal momento che è sgradevole), aggiungendo a quali lavori paesaggistici avete già. Ad esempio, se commetti l'errore di piantare il tuo sotto un miele di robinia, pulirai per sempre le foglie cadute di quest'ultimo dal primo. Per quanto questa considerazione possa sembrare minima, ascoltare questo avvertimento potrebbe farti risparmiare un po 'di disagio con il passare degli anni.

Cura: Potatura degli alberi di cipresso Hinoki

Puoi potare (o semplicemente pizzicare, usando le dita) una nuova crescita da modellare Chamaecyparis obtusa 'Gracilis' e renderlo meno suscettibile al danno da neve e ghiaccio. Ma non fare mai tagli di potatura nei rami più vecchi (a meno che non desideri rimuovere un ramo intero per dare alla tua pianta una forma migliore), poiché non genereranno alcuna nuova crescita.

Assicurati che la tua pianta sia adeguatamente fornita di acqua durante l'estate. Alcune delle foglie nella parte interna della pianta si coloreranno nel tempo, ma è possibile minimizzare questo problema fornendo un'irrigazione sufficiente.

Quando rilevi la doratura, pizzica per mantenere la pianta bella. A meno che non ci siano molte foglie marroni, non c'è nulla di cui preoccuparsi per la salute.

Snelli alberi cipressi Hinoki contro 'Nana Gracilis,' Il vero nano

Potresti deridere il nome di un albero che alla fine raggiungerà il "semi-nano" di 15 piedi, "ma il fatto è che gli esili cipressi di Hinoki sono coltivatori estremamente lenti. Ciò significa che, se ne acquisti uno piccolo, per molti anni ti piacerà un albero che si adatta molto ragionevolmente in un piccolo spazio. Ma se stai pianificando a lungo termine e hai uno spazio molto stretto, compra invece il cipresso Hinoki "Nana Gracilis". 'Nana Gracilis' è il vero nano. Ma anche questo vero cipresso Hinoki nano raggiungerà i 9 piedi alla maturità.

Origine dei nomi scientifici per Hinoki Cypress snello e nano

Il cipresso Hinoki snello porta il nome scientifico di Chamaecyparis obtusa 'Gracilis'; per il vero cipresso Hinoki nano, lo è Chamaecyparis obtusa 'Nana Gracilis.' Ecco come si abbattono questi nomi, in modo che tu possa ricordarli meglio:
  • Chamaecyparis significa "falso cipresso".
  • obtusa significa schietto, riferendosi all'aspetto e al tatto degli aghi.
  • gracilis è latino per "snello".
  • Nana è latino per "nano".

Istruzioni Video: Hinoki Cypress @ Bonsai 16.

Lasciare Un Commento