• introduzione

    Installazione di piastrelle di moquette

    La piastrella per tappeti è un modo semplice ed economico per rinnovare completamente l'aspetto di una stanza. I materiali sono generalmente di basso prezzo, che vanno da $ 0,50 a $ 1,50 per piede quadrato. È anche relativamente semplice installarli, il che può farti risparmiare il costo aggiuntivo di dover assumere un appaltatore. Tuttavia, ci sono alcune cose che devono essere prese in considerazione al fine di ottimizzare l'aspetto del pavimento finito.

    Difficoltà: Facile
    Tempo: 2 - 3 ore, più un giorno di tempo di asciugatura

    Strumenti richiesti

    • Carpet Knife
    • Metro A nastro
    • Guanti
    • Spatola
    • Fans
    • Vuoto / scopa
    • Mocio
    • Rullo per dipingere
    • Vassoio di metallo
    • Chalk Snap
    • Legno 2X4

    Materiali richiesti

    • Patch di cemento
    • Sigillante per calcestruzzo o poliuretano


    Come installare i rotoli di moquette

  • Rimuovi The Old Flooring

    Rimozione di un pavimento

    La migliore pratica per l'installazione di piastrelle di moquette è iniziare rimuovendo qualsiasi pavimento vecchio che è a posto. Questo ti permetterà di arrivare al sottofondo, che può quindi essere preparato in modo appropriato. Tuttavia, in alcuni casi, possono essere installati direttamente su un pavimento esistente. Mentre questo può far risparmiare tempo e lavoro, ha alcuni avvertimenti, incluso il rischio che l'adesivo non si leghi al materiale. Un altro problema è che se il pavimento ha caratteristiche dimensionali come linee di fughe o trame, sarà possibile percepirlo attraverso il tappeto.

  • Rimuovi i mobili

    Pulizia sottofondi

    Generalmente vorrete ottenere tutti i mobili dallo spazio prima di iniziare. I pezzi di grandi dimensioni possono essere collocati in corridoi o stanze di ricambio. Ciò libererà l'area in modo che tu possa concentrarti sull'installazione stessa. Ha anche il vantaggio di farti ricominciare da capo con la decorazione e la disposizione una volta completata la procedura.

  • Riempi le crepe e risolvi gli spazi vuoti

    Fissaggio di sottofondi in calcestruzzo

    La superficie su cui installate le quadrotte deve essere completamente piana e uniforme. Questo perché qualsiasi caratteristica dimensionale sarà percepita attraverso il materiale, che può causare lacune o picchi pericolosi che saranno difficili da individuare prima di essere calpestati.
    Se si sta lavorando con un sottofondo in cemento, allora si vorrà utilizzare il calcestruzzo per riempire eventuali crepe che si sono sviluppate nel tempo. Questo elimina le caratteristiche dimensionali, mentre elimina anche le aree che potrebbero essere vulnerabili alla penetrazione di liquidi se qualcosa si rovescia e filtra attraverso il tappeto. Lasciare che il filler si asciughi durante la notte e poi utilizzare una spatola per raschiare via l'eccesso fino a raggiungere una superficie liscia e piatta.
    Con i sottofondi di compensato, è possibile utilizzare mastice di legno per colmare le lacune e riparare le fessure. È inoltre possibile levigare leggermente il pavimento per rimuovere eventuali schegge o altre caratteristiche dimensionali che possono esistere sulla superficie.

  • Vacuum, Sweep, Mop

    Pulizia dei piani

    Una volta che la superficie è piatta, è importante assicurarsi che sia completamente pulita e priva di sporco, detriti o particelle di piccole dimensioni. Questo è per motivi sanitari, ma è anche importante in modo che l'adesivo per piastrelle da moquette sia in grado di formare il legame più forte possibile.
    Inizia spazzando o aspirando accuratamente l'intera area. Se hai usato stucco di cemento o levigato il sottofondo in legno, probabilmente avrai un sacco di piccole particelle che devono essere rimosse. Siate accurati, lavorate la stanza più volte fino a quando non sarete più in grado di generare polvere con i vostri movimenti.
    Una volta che hai completato una routine di lavaggio a secco, dovrai in seguito pulire il pavimento con un panno umido. Spazzando e aspirando si eliminerà la maggior parte delle particelle offensive, tuttavia, l'acqua è necessaria per garantire che la superficie sia completamente priva di detriti. Questo può essere fatto con Swiffer, o con qualsiasi mop o spugna standard. L'importante è che non usi troppa umidità. Il pavimento dovrà essere completamente asciutto prima dell'installazione, e troppa acqua può causare ritardi mentre si attende che evapori.
    Sarà sufficiente acqua calda da sola. Il sapone e / o il detergente sono opzionali, ma devono essere rimossi con un semplice lavaggio con acqua dopo il completamento,

    • Pulizia di pavimenti in cemento
    • Pulizia di pavimenti in legno

  • Applicare il sigillante

    Pulizia di pavimenti in calcestruzzo

    Il calcestruzzo, il legno e molti altri materiali del sottofondo sono naturalmente porosi, il che li rende molto sensibili all'acqua. Se il liquido è in grado di penetrare in essi, può causare la crescita di muffe e funghi, mentre deforma e degrada l'integrità della struttura. Sfortunatamente, le piastrelle dei tappeti sono generalmente porose, e se si verifica una fuoriuscita, l'umidità le attraverserà rapidamente, dando loro un evidente percorso verso la superficie sottostante. Ecco perché è importante utilizzare un sigillante di qualità, al fine di mitigare tali tipi di danni.
    Il tipo di sigillante che utilizzi sarà determinato dal tipo di sottofondo che stai cercando di proteggere. Con il calcestruzzo, si vorrà utilizzare una specifica sostanza chimica concreta. Il legno richiederà una miscela di poliuretano. Questi possono essere applicati usando un rullo di vernice e un vassoio di metallo, oppure spruzzati usando una bottiglia d'acqua o una bomboletta spray. Generalmente, una o due applicazioni saranno sufficienti. Al termine, attendere almeno un'ora prima che si asciughi.
    Nota: Seguire sempre le istruzioni del produttore per l'applicazione e il tempo di asciugatura. Non calpestare la superficie finché non è completamente asciutta. Assicurarsi che la stanza sia ben ventilata nel caso in cui il sigillante utilizzato contenga sostanze chimiche o abbia un odore aspro e irritante.

  • Misura e segna

    Misurare il pavimento

    Può sembrare un buon senso posare le piastrelle del tappeto dal muro più lungo verso l'esterno. Tuttavia, a meno che l'area non sia dimensionata in modo molto specifico, tale metodo si tradurrà in una metà dello spazio che termina in piastrelle complete e l'altra in pezzi tagliati.Ciò può dare all'ambiente un aspetto distorto. Piuttosto, il lavoro dovrebbe iniziare nel centro esatto della stanza, con il pavimento diviso in 4 quadranti che si uniscono in quel punto.
    Per trovare il centro esatto dello spazio, devi trovare la metà del muro più lungo e quello più vicino. Quindi traccia una linea da ciascuno di quei segni, attraverso il pavimento, usando uno scatto di gesso. Il punto in cui si incontreranno sarà il centro e i quadranti che creeranno saranno le tue zone di lavoro.

  • Layout a secco

    Installazione a tappeto asciutto

    A questo punto è spesso una buona idea fare un lay out a secco. Questo non è sempre necessario, ma può essere utile vedere come apparirà il tappeto quando verrà installato. Ciò ti dà la possibilità di avere un'idea per cose come l'orientamento dei fili o come i diversi pezzi del disegno si adattano. Ti dà anche la possibilità di commettere errori, e imparare da loro, prima di commettere l'adesivo sul pavimento.

  • Installazione delle mattonelle del tappeto

    Installazione di piastrelle di moquette

    Inizia nel mezzo e lavora verso il muro di fronte alla porta. Le caselle di piastrelle, gli strumenti, i materiali e le attrezzature possono essere memorizzati nell'area che contiene l'uscita, in quanto sarà l'ultima a essere eseguita nell'installazione.
    Molte mattonelle del tappeto sono buccia e bastone. Ciò significa che hanno un supporto di carta o plastica che può essere rimosso per rivelare l'adesivo che è pronto a legarsi al pavimento. Altri ti richiedono di aggiungere la colla da soli. In questi casi, è necessario scegliere un prodotto appropriato per il materiale. Questo sarà spesso un liquido sottile che può essere gocciolato leggermente sulla superficie desiderata. In altri casi, può essere usato uno spray. Coprire l'area scarsamente, un po 'alla volta, fermandosi periodicamente per mettere le piastrelle in posizione in modo che non abbia la possibilità di asciugare.
    Alcune piastrelle di moquette avranno un orientamento specifico, indicato da adesivi con la freccia sulla loro superficie. Seguire le loro linee guida spesso darà l'aspetto più gradevole, ma se hai un occhio artistico puoi anche essere creativo con quello.
    Nota: Gli adesivi avranno livelli diversi di sostanze chimiche nocive e alcuni emetteranno fumi nocivi che possono essere pericolosi. Leggere sempre attentamente l'etichetta per vedere se ci sono avvertenze e seguire le istruzioni del produttore. Anche con prodotti delicati assicurarsi che lo spazio sia ben ventilato, con finestre aperte e una ventola che fa circolare l'aria. I guanti dovrebbero anche essere usati per prevenire il contatto con la pelle.
    Premere saldamente le tessere in posizione, iniziando con l'angolo del primo incontro l'intersezione delle due linee di gesso create in precedenza. Quindi lavorare indietro lungo quella linea verso il muro. Questo creerà una singola riga che può essere utilizzata per guidare il resto dei tuoi sforzi. Mentre lavori, cerca di tenere le tue colonne il più strette possibile e combaci l'una con l'altra. Ciò contribuirà ad eliminare le cuciture e mantenere l'installazione uniforme.
    Articoli per l'installazione di pavimenti

    • Installazione del vinile autoadesivo
    • Come installare pavimenti in legno
    • Dipingendo un pavimento di Faux Terra Cotta
  • Attento quando si sbuccia il film

    Piastrelle di moquette

    Con le piastrelle a buccia e bastone, stai molto attento quando togli il retro. Verrà facilmente la prima volta, ma può spesso strappare, rendendo difficile rimuoverlo completamente. Legherà anche molto più difficile se è permesso di venire a contatto con la colla una seconda volta. Una spazzatura può essere tenuta a portata di mano per smaltire i rifiuti mentre il lavoro procede.

  • Tagli personalizzati

    Taglio di moquette

    È molto raro che le piastrelle di moquette si adattino perfettamente a una stanza. Nella maggior parte dei casi, i pezzi dovranno essere tagliati per consentire la sovrapposizione, gli angoli e le caratteristiche di terra installate nello spazio. Alcuni prodotti saranno più difficili da tagliare rispetto ad altri, ma è generalmente un processo difficile e sarà la parte più difficile dell'installazione. Ecco perché è importante avere un coltello per tappeti di qualità con una buona lama affilata per facilitare il processo.
    La misurazione dei tagli può essere eseguita sovrapponendo i pezzi di moquette negli spazi in cui devono andare. Una matita può quindi essere utilizzata per creare una linea debole, dandoti una guida da seguire. Il taglio dovrebbe essere fatto su una superficie dura dove la lama non causerà danni. Lavora lentamente e con attenzione, assicurandoti di non mettere in pericolo la tua sicurezza. Generalmente, il supporto rimarrà intatto, consentendo di premere direttamente il pezzo personalizzato.

  • Conclusione

    Installazione del tappeto

    Le piastrelle per moquette sono leggere, economiche e facili da installare. Sono disponibili in una varietà di colori, spessori e fili e sono disponibili online e da qualsiasi negozio di ferramenta o rivenditore di tappeti. Ciò li rende una scelta versatile per una varietà di luoghi. Se installati correttamente, possono sembrare buoni per diversi anni, anche se spesso inizieranno a consumarsi o si allenteranno dopo 5 - 8. A quel punto la rimozione dovrebbe essere relativamente semplice, consentendo di individuare i pezzi particolarmente difettosi o di disinstallarli completamente.
  • Istruzioni Video: Moquette.

Lasciare Un Commento