• Usare indizi comuni per sapere se un muro è portante

    Casa d'artista in Provenza, Francia

    Le pareti portanti sostengono il peso di un pavimento sopra o capriate per il tetto. Per comprendere il significato di questo, prendi letteralmente quel termine: un muro portante sopporta (o trattiene) il peso di qualcos'altro sopra di esso. Un muro non portante, a volte chiamato muro divisorio, è responsabile solo del mantenimento di se stesso. Molti proprietari di case interessati a creare una casa aperta hanno bisogno di rimuovere i muri.

    Quando si rimuove una parete portante, è necessario fornire un metodo alternativo per sostenere il peso. Se non lo fai, rischi la tua sicurezza, oltre a rischiare danni gravi alla casa.

    In definitiva, molti proprietari di case dovrebbero consultare un appaltatore o un ingegnere strutturale per l'ultima parola sulla natura del muro in questione. Dati gli elevati rischi associati alla tariffa di consultazione moderata, questa è una strada abbastanza comune e sana per la maggior parte dei proprietari di case. Ma la maggior parte dei proprietari di case può ancora sviluppare un'immagine abbastanza precisa del muro guardando indizi che cadono ben al di sotto di metodi invasivi come sbucciare il muro a secco o abbassare i soffitti.

  • È un muro parallelo ai travetti carico-cuscinetto?

    Generalmente, quando il muro in questione corre parallelo ai travetti di cui sopra, non è un muro portante. Ma se il muro corre perpendicolare (con un angolo di 90 gradi) ai travetti, c'è una buona probabilità che sopporti carichi significativi.

    Anche se un muro è parallelo ai travetti, potrebbe ancora pesare. I costruttori e in particolare i proprietari di case fai-da-te spesso effettuano riparazioni impreviste che non rispettano il codice di costruzione. Ad esempio, un proprietario di casa potrebbe aver deciso di appoggiare un travetto in soffitta in cima alla parete interna parallela sottostante.

  • Un cuscinetto di carico a parete parziale?

    La natura non continua del muro è un indizio sul fatto che sopporti o meno carichi? Dopotutto, costruire un muro continuo sembrerebbe un metodo migliore per sopportare carichi che costruire un muro parziale.

    Non necessariamente. Un muro può essere non continuo e può ancora essere portante. Ad esempio, il costruttore potrebbe aver inserito un raggio microlam al di sopra di quella pausa parziale per creare una porta larga. Questa è una pratica comune, soprattutto perché la tendenza è verso le case a pianta aperta. Non dare per scontato che un muro parziale sia un muro divisorio.

  • È un cuscinetto di carico per pareti esterne?

    Le pareti esterne sono muri che formano il perimetro o l'impronta esterna o una casa. Si può presumere che qualsiasi parete esterna porti carichi e non possa essere rimossa?

    Le pareti esterne sono quasi sempre portanti. Le pareti esterne avranno molte pause previste, come finestre, porte di dimensioni normali e porte larghe (come le porte del patio). Ma queste interruzioni sono compensate da piccole travi chiamate intestazioni che vengono inserite sopra le interruzioni.

    Raramente una casa avrà un intero tratto di muro esterno non portante. È possibile costruire una casa in questo modo, ma comporterebbe un costo elevato. Spesso, le case che sembrano non avere muri esterni di sostegno hanno ancora il sostegno sotto forma di colonne di acciaio o di legno intervallate tra le finestre. Poiché il vetro della finestra e la vista esterna hanno una precedenza visiva, è facile non notare il fatto che sono posizionate colonne di dimensioni considerevoli.

  • È un muro portante in muratura?

    Una parete in muratura sembrerebbe essere portante poiché la muratura è un materiale da costruzione solido, sostanziale e straordinariamente forte. È così?

    Una parete in muratura può o meno essere portante. La posizione della muratura può indicare la sua capacità portante (vale a dire, è all'esterno?). Un tipo di muratura chiamata pietra artificiale non può sopportare carichi. Come suggerisce il nome, è un'impiallacciatura decorativa, molto leggera e incline a sgretolarsi sotto stress.

  • Un muro non supportato è un muro portante?

    Questa è una situazione in cui hai un muro interno con un seminterrato o un vespaio al di sotto di esso. In quel livello inferiore, controlli se c'è un'altra parete o altro dispositivo di supporto (moli, travi, colonne, montanti, ecc.) Direttamente sotto e seguendo lo stesso percorso in quella parete superiore. Il tuo controllo rivela che il muro superiore non è supportato. Questo significa che questo muro è portante o no?

    Molto probabilmente, il muro di quel piano superiore non è un muro portante. Sarebbe estremamente sconsigliabile per il proprietario di casa o qualsiasi costruttore di posizionare un muro portante sopra lo spazio non supportato.

Istruzioni Video: Apertura ingresso su parete portante.

Lasciare Un Commento