Quando c'è qualcosa di sbagliato nelle radici di un albero, può sembrare una situazione senza speranza. Non c'è molto che puoi fare per manipolare o aiutare le radici spesse, sepolte e potenti di un albero, eppure sappiamo tutti quanto siano cruciali per piantare la salute.

L'inarcazione è uno dei pochi modi in cui puoi aiutare a ripristinare radici sane in un albero, attaccando nuove radici sul vecchio albero. È un'idea bizzarra che non avrei mai inventato da sola, ma è per questo che imparare da esperti orticoltori è così utile.

Quando utilizzare Inarching

  • Hai danneggiato il tuo sistema di root. Forse hai dovuto tagliare alcune radici importanti per la costruzione. Quel lato dell'albero mostrerà segni di declino, ma l'innesto di un nuovo portainnesto da parte di Inca potrebbe aiutare il problema.
  • Per colmare una ferita bassa, come da roditori o danni meccanici. Se la ferita è molto bassa, vicino alla svasatura della radice, ti sarà più facile fare un trapianto di un innesto piuttosto che un innesto di un ponte.
  • Devi mettere un nuovo portainnesto su una vecchia pianta. Se sei un coltivatore di frutta abbastanza avanzato, potresti scoprire che un portainnesto più rapido o più adatto al terreno è disponibile per il tuo albero da frutto. Inarching ti consente di collegare il nuovo stock al tuo impianto.
  • dormienza. L'inarcazione è fatta al di fuori della stagione di crescita. Ricorda che se hai bisogno di piantare alberelli vicino al tuo albero, è difficile farlo quando il terreno è ghiacciato, quindi puoi e forse dovresti prepararti ad inarch con piantine di alberello una stagione o più prima di fare l'innesto vero e proprio.

Di cosa avrai bisogno

  • Giovani alberelli compatibili e la possibilità di piantarli vicino all'albero, o ventose vicino al tronco. Puoi piantare questi una stagione o anni prima di fare l'innesto, lasciare che gli alberelli stabiliscano e cresca radici forti.
  • Un coltello per innestare.
  • Uno scalpello e una mazza, possibilmente.
  • Una sega ad arco, forse.

  • Unghie lunghe e un martello.
  • Cera da sigillo.

Fare l'innesto Inarch

  1. Tagliare eventuali bordi della ferita per un taglio netto e un bordo liscio, rimuovendo tutti i tessuti sfilacciati e morti. Se non stai seguendo una ferita, puoi saltare questo passaggio.
  2. Pianta o seleziona appropriato portainnesto vicino all'albero. Avrai bisogno di piante che crescono molto vicino al tronco dell'albero con steli flessibili, anche se il loro spessore può variare. Per ottenerli, dovrai o piantare una specie appropriata vicino all'albero, talee vicino all'albero, o usare i babbei dell'albero stesso nell'inarca.
  3. Tagliare lunghe fessure nella corteccia sopra la ferita o in una posizione appropriata sul tronco. Tagliare coppie di fessure distanziate alla larghezza esatta dello stelo del portainnesto. Queste fessure dovrebbero consentire di sollevare una corteccia di corteccia per passare al di sotto di essa. Dovresti lasciare un forte lembo di corteccia in cima per fissare il calcio, ma rimuovere una striscia di corteccia necessaria per consentire il contatto tra tutte le parti del calcio che possono essere fatte per toccare il tronco.
  4. Tagliare la roostock a misura e tagliarne la parte interna. Il calcio deve essere abbastanza lungo per essere piegato nella fessura. Tagliarlo su un pendio, inclinandolo verso l'alto verso il tronco, in modo che il lato lungo del calcio sia contro il tronco. Quindi fai una lunga fetta verticale all'interno del brodo, rendendola circa la metà dello spessore. Una faccia piatta esposta ora è rivolta verso il tronco.

  1. Forzare la parte superiore appuntita del rampollo sotto la corteccia della fessura e fare in modo che il tronco esposto e le facce dello stock entrino in contatto. Per lavorarlo, fai leva sulla corteccia della fessura, possibilmente con uno scalpello. Il rampollo è ora fissato saldamente dalla tensione del lembo della corteccia. Guidare i chiodi nel brodo e nel tronco per tenerli stretti insieme, senza faccia scoperta. Le unghie passano attraverso il lembo della corteccia, attraverso il pezzo di legno e nel legno del tronco.
  2. Ripeti il ​​passaggio cinque tutto intorno all'albero, unendo ogni brodo nel tronco.
  3. Cera tutti i sindacati e il legno della ferita esposta. Eseguire un controllo postoperatorio standard.

Riferimento

Hartmann, Hudson T. e Dale E. Kester. Principi e pratiche di propagazione delle piante, 7 ed. 2002.

Istruzioni Video: .

Lasciare Un Commento