Pavimento in linoleum per bagno

È importante notare che non tutti i Linoleum sono adatti per la pavimentazione del bagno. In alcuni casi l'installazione di Linoleum in un bagno può invalidare la garanzia del produttore. Se decidi di installarlo in questo spazio, devi verificare con il rivenditore per determinare l'idoneità delle diverse opzioni di materiale. È inoltre necessario seguire sempre le istruzioni per l'uso consigliate dal produttore.

  • Una panoramica completa dei pavimenti in linoleum

Installare Linoleum in un bagno

Uno degli inconvenienti dei pavimenti in linoleum è che, sebbene sia resistente all'acqua, non è intrinsecamente impermeabile a questo. Può verificarsi un'eccessiva penetrazione dell'umidità, che può deformare il sottofondo e causare distorsioni ed espansioni nel materiale reale. A meno che tu non abbia esperienza nell'installazione di pavimenti in linoleum, dovresti prendere in considerazione l'assunzione di un professionista per completare il lavoro.

Prima dell'installazione

Prima di iniziare qualsiasi danno all'acqua nella superficie esistente deve essere completamente riparato. Il linoleum deve essere installato solo su una superficie completamente asciutta e piana che non presenti problemi di umidità, perdite o acqua freatica.

Ci sono tre principali tipi di pavimenti da bagno Linoleum che puoi acquistare:

  • Piastrelle di supporto autoadesive: Questo è generalmente il modo più semplice per installare un pavimento in linoleum da solo. Tuttavia in un bagno in cui l'umidità è un problema, le piastrelle devono essere posate perfettamente in modo uniforme, con poco o nessun aspetto visibile tra di loro. Tile inoltre espone più cuciture alla superficie, rendendo questa opzione di pavimentazione più suscettibile alla possibile penetrazione dell'umidità.
  • Pavimenti in linoleum galleggianti: Si tratta di piastrelle o assi di semplice clic che spesso hanno un'ammortizzazione del sughero sotto la superficie che dà loro una sensazione morbida sotto i piedi. Tuttavia, questi NON sono raccomandati per un bagno in quanto l'umidità spesso penetra nelle cuciture tra loro causando la formazione di muffa e muffa nel sottofondo, danneggiando anche le piastrelle dal basso. Sfortunatamente, questo sarà un danno nascosto e, a parte un odore di muffa, potreste non aver idea di ciò che sta accadendo finché il pavimento non crolla sotto di voi.

  • Sheet Linoleum (Scelta migliore in un bagno): Questa è la migliore forma di pavimentazione Linoleum da utilizzare in un ambiente bagno bagnato. I fogli sono venduti in rotoli da dodici piedi e possono essere tagliati a misura in un bagno, consentendo di installarlo con un numero minimo di cuciture che possono essere esposte alla penetrazione dell'acqua. Sfortunatamente, è estremamente difficile installare il foglio di linoleum e, a meno che tu non abbia esperienza con esso, probabilmente avrai bisogno dell'aiuto di un professionista per assicurarti che sia posato in modo corretto, a tenuta stagna, con tutte le giunture e le rotture abbinate e allineate.

Linoleum impermeabilizzante

Quando le piastrelle o le lastre di Linoleum vengono installate in un bagno, le giunture devono essere saldate a caldo per unirle, rendendo impermeabile l'impermeabilità.

Con il foglio di linoleum, è possibile utilizzare un metodo noto come flash coving per installare il materiale leggermente sul muro, come una sorta di modanatura che rende le cuciture attorno al bordo dell'applicazione resistenti all'acqua.

Non appena il pavimento viene installato e tutti gli adesivi sono asciutti, applicare sulla superficie del pavimento un sigillante acrilico trasparente. Si consiglia di considerare più mani in un ambiente bagno bagnato. Questo dovrebbe essere applicato prima che qualcuno passi sul pavimento e dovrà essere riapplicato ogni 6-12 mesi a seconda dell'uso della stanza.

Vantaggi della pavimentazione del bagno in linoleum

Se riesci a trovare un materiale Linoleum resistente all'acqua di qualità e poi installarlo in un modo adeguato e resistente all'umidità, allora ci sono una serie di vantaggi che questa opzione di pavimentazione può avere in un bagno.

Ecologicamente amichevole: Il linoleum è costituito da tutte le risorse naturali rinnovabili e non contiene alcuna miscela adesiva che rilascia nell'aria i composti organici volatili (VOC). Ha un lungo ciclo di vita di 25-40 anni se mantenuto correttamente. Quando viene smaltito, è biodegradabile e si decompone naturalmente nell'ambiente.

  • Maggiori informazioni su Green Linoleum Flooring

Facile da mantenere: Linoleum correttamente sigillato è resistente alle macchie e richiede solo l'aspirapolvere occasionale e lo spazzamento. Un mop umido può essere utilizzato periodicamente sul pavimento per rimuovere le macchie di luce; tuttavia, non devi mai immergere il pavimento in acqua per pulirlo.

Gli sversamenti dovrebbero essere puliti immediatamente, e si potrebbe desiderare di usare tappetini da bagno davanti a vasche e lavandini per raccogliere il gocciolamento in eccesso.

  • Prendersi cura di Soft Tile Linoleum
Antimicrobico: Il linoleum è naturalmente resistente alle muffe, alle muffe e alla crescita dei batteri. Finché il materiale è adeguatamente sigillato contro la penetrazione dell'umidità, può aiutare a ridurre molti dei microrganismi dannosi che possono affliggere un bagno.

Istruzioni Video: Pavimenti in pvc da Iperceramica.

Lasciare Un Commento