Montanti della finestra

Muntin e montanti sono parole del XVII secolo che non si spostano esattamente dalla lingua. Eppure è possibile che la tua casa perfettamente moderna li abbia, sia nella forma reale o completamente falsa della Disney.

Poiché le due parole suonano allo stesso modo, spesso si confondono. È un muntin uguale a un montante? E in che modo il montone gioca in questa parola stufato? Cerchiamo di svelare il mistero.

Muntin: un divisorio che porta il peso

Anche se oggi i muntins sono più frequentemente associati a Windows, possono significare nessun tipo di divisorio verticale per finestre, pannelli in legno, mobili, porte, ecc.

Già nel 1688 lo scrittore R. Holme faceva riferimento a "moontan e pannelli". Un altro scrittore, T. Smith, ha fatto riferimento a "mountaynes" come "sei pezzi di legno... pronti per la cappella di [Westminster]".

Ma la prima definizione più chiara arriva nel 1850, da un glossario architettonico inglese che parlava di "falegnami inglesi [che] applicano il termine muntin alle barre verticali intermedie dell'inquadratura, e chiamano gli stili esterni dei montanti".

I primi costruttori usavano i muntins perché erano strutturalmente necessari. I muri esterni dei primi edifici non potevano sopportare il peso quando venivano posizionate grandi finestre nelle pareti. Muntins ha permesso di trasmettere il peso in verticale.

Montante: divisore verticale per Windows

I montanti sono diversi da quelli muntins, sebbene entrambi fungano da dispositivi di supporto.

L'Oxford English Dictionary chiama un montante "una barra verticale che divide le luci di una finestra". Prima del XIX secolo e l'avvento di lastre di vetro economiche, era impossibile o proibitivo produrre grandi lastre di vetro.

Gigantesche distese di finestre sono state ottenute tenendo insieme piccoli pannelli di vetro da montanti di sostegno.

Quindi, nel senso più vero, i muntins sono solo ipezzi verticali di legno che separa le lastre di vetro, non sia i verticali che i pezzi di stile orizzontale.

È un montante falso ancora un montante?

Poche società di finestre oggi fanno una distinzione tra muntins e stili perché pochi acquirenti di vetrine si preoccupano di questo.

È una bella distinzione che raramente conta.

Di conseguenza, sia gli abitini che gli stili vengono ammassati nella categoria dei muntini. Ancora più frequentemente, entrambi questi termini sono raggruppati in un unico termine universale: la griglia.

Il principale produttore di finestre Pella chiama tutti questi elementi: muntin, griglia, divisore di vetro o montante: una "griglia". È una buona parola valida per tutti, per un elemento che non ha più funzione strutturale: è solo per un aspetto estetico.

Uno degli aspetti più strani della casa moderna è il modo in cui vengono mantenuti gli elementi vecchi e spesso non necessari, anche dopo che il loro uso funzionale non è più necessario. L'illusione di muffin viene creata avvolgendo sottili strisce di alluminio o plastica tra un vetro a doppia lastra o fissando queste griglie sulla parte esterna del vetro. Di solito sono offerti come add-on per un costo aggiuntivo.

Perché Muntin non è un prodotto agricolo

Muntin spesso fa cadere la "n", diventando "mutino" o "montone". Entrambi sono errati.

"Mutin" non è una parola. "Montone" non ha nulla a che fare con Windows o edificio; si riferisce alla carne di pecora.

Istruzioni Video: .

Lasciare Un Commento