• Come e dove congelare i tubi

    Tubature dell'acqua rotte

    Le condutture d'acqua congelate sono un serio rischio durante il clima invernale molto freddo. Quando l'acqua si congela in un tubo, si espande e può esercitare una pressione di oltre 2.000 libbre per pollice quadrato. Questa pressione è sufficiente per rompere quasi tutte le tubature piene d'acqua, che non forniscono spazio per l'espansione del ghiaccio. Un tubo di scoppio può versare diverse centinaia di litri d'acqua all'ora e ciò equivale a migliaia di dollari di danni alla tua casa. I tubi sono più suscettibili al congelamento quando si trovano:

    • in un muro esterno.
    • in un armadietto sotto un lavandino (specialmente vicino a un muro esterno).
    • in un vespaio non riscaldato o in un seminterrato.

    Se la pipa è congelata ma non ancora rotta, è necessario scongelarla immediatamente. Ci sono alcune tecniche di scongelamento da provare, a seconda di dove si trova il tubo congelato.

    Avvertimento: Non usare mai una torcia o altra fiamma libera per scongelare un tubo. Questo presenta un grave rischio di incendio e può danneggiare il tubo.

  • Individuazione di un tubo dell'acqua ghiacciato

    Bambino che spegne un rubinetto

    Un tubo ghiacciato che non ha scoppiato, spesso si rivela anche a un rubinetto: quando si accende il rubinetto e non esce acqua o si è rallentato a un rivolo, c'è probabilmente un blocco di ghiaccio da qualche parte nella linea. È tempo di agire immediatamente:

    1. Chiudere l'acqua al rubinetto localmente o alla valvola di intercettazione principale della casa.
    2. Aprire il rubinetto che viene fornito dal tubo congelato; fallo anche se non sai dove si trova il blocco.
    3. Identificare il tubo congelato e individuare il blocco: seguire la tubazione dal rubinetto verso il punto in cui scorre attraverso aree fredde, come un muro esterno o un vespaio non riscaldato. Cerca le aree del tubo con ghiaccio o ghiaccio; può anche essere leggermente gonfio o fessurato.

  • Scongelamento di un tubo ghiacciato dietro un muro

    Termostato domestico

    Quando trovi che il tubo ghiacciato, ma non ancora scoppiato, è dietro una parete o un soffitto, hai una sfida tra le mani. Hai tre opzioni per scongelare la pipa:

    • Accendi il fuoco in casa e aspetta.
    • Ritagliare una sezione della parete o del soffitto per accedere alla sezione di tubo congelata, quindi scongelare il tubo come un tubo esposto (vedere il passaggio successivo: Scongelare un tubo congelato esposto).
    • Usa una lampada a infrarossi per riscaldare la sezione del muro di fronte a dove ritieni che il tubo sia ghiacciato. Le lampade a infrarossi sono migliori delle normali lampade di calore perché passano attraverso l'aria senza riscaldarla e indirizzano più energia per riscaldare la parete e il tubo congelato.

  • Scongelamento di un tubo congelato esposto

    Impianto idraulico congelato

    Se il tubo congelato è esposto, hai diverse opzioni per scongelarlo. Qualunque rimedio tu usi, riscalda il tubo dal rubinetto verso l'area ghiacciata. Ciò consente all'acqua di defluire mentre il ghiaccio si scioglie.

    • Asciugacapelli:Di solito il modo più semplice e sicuro per scongelare una pipa. Se il tubo è vicino al muro, posiziona un foglio di biscotti dietro il tubo per aiutare a irradiare calore sul retro del tubo.
    • Lampada di calore:È possibile utilizzare una lampada termica a infrarossi o incandescente. Come con un asciugacapelli, se il tubo è vicino al muro, utilizzare una teglia dietro il tubo per aiutare a riflettere il calore sul tubo.
    • Riscaldatore portatile:Un riscaldatore piccolo e potente funziona alla grande per riscaldare tubi sotto una cucina o un armadietto con base di vanità. Dirigere il riscaldatore sulla sezione del tubo congelata. Funzionerà come un asciugacapelli con gli steroidi!
    • Nastro termico per tubi elettrici:Il nastro termico è un involucro a forma di nastro che contiene elementi di riscaldamento elettrici. Lo avvolgi attorno al tubo che vuoi riscaldare e lo inserisci nel muro. La temperatura del nastro è controllata con un termostato. Il nastro termico può essere utilizzato anche per evitare che i tubi si congelino in aree critiche; puoi lasciare il nastro termico sul tubo e collegarlo solo quando necessario.

  • Prevenire i tubi congelati

    Rubinetto dell'acqua

    Ci sono alcune cose che puoi fare per evitare che si ripresenti il ​​problema del congelamento dei tubi:

    • Lasciare il rubinetto gocciolare leggermente durante l'orario più freddo del giorno o della notte.
    • Aprire le porte dell'armadio per consentire all'aria riscaldata dalla stanza di raggiungere i tubi all'interno dell'armadio.
    • Avvolgere il tubo problematico con nastro termico elettrico.
    • Isolare tubi problematici con involucro isolante in schiuma, specialmente quelli che attraversano spazi non riscaldati. Nota:L'isolamento rallenta semplicemente il trasferimento del calore e non impedisce a un tubo di congelarsi se l'aria circostante è sufficientemente fredda.
    • Riscaldare le aree non riscaldate con un riscaldatore permanente, solo per mantenere la temperatura al di sopra del punto di congelamento o di circa 40 gradi F.Avvertimento:Non utilizzare riscaldatori portatili, che non dovrebbero mai essere lasciati in esecuzione senza sorveglianza.
    • Rimuovere i tubi del giardino collegati ai rubinetti esterni (bavaglini o ganci). Se il rubinetto non è a prova di gelo, chiudere l'acqua del rubinetto all'interno della casa e drenare la sezione esterna del tubo e del rubinetto.
  • Istruzioni Video: CONGELAMENTO TUBATURE: Soluzioni per evitarlo.

Lasciare Un Commento