Tetto ondulato in amianto sotto la pioggia.

La storia delle assicelle di amianto inizia con l'inventore e imprenditore Ludwig Hatschek che nacque nella Repubblica Ceca il 9 ottobre 1856. Ludwig acquistò una fabbrica di prodotti di amianto nell'Alta Austria nel 1893 e nel 1900 ottenne l'invenzione e produzioni industriali di cemento amianto. Nel 1901 brevettò la sua invenzione in fibra di cemento e la chiamò "Eternit" basata sul termine latino "aetemitas" - che significa eterno.

Hatschek brevettò il processo di fabbricazione di tegole di amianto in Europa e il brevetto fu ristampato negli Stati Uniti nel 1907. Ludwig morì nel 1914 lasciando la sua famiglia per continuare la produzione sotto il nome della compagnia, Eternit.

Nel 1904 due linee di produzione stavano rotolando con una gamma di prodotti di ardesia per tetti, ardesia a nido d'ape e rivestimento di facciata. Hanno conquistato i mercati e nel 1911 la produzione funzionava a pieno regime e i prodotti venivano esportati in Africa, Asia e Sud America.

Fabbricati a partire da un mix di fibre di amianto e cemento idraulico, le assicelle del tetto in cemento-amianto erano rigide, resistenti e ignifughe. Non si deformano o marciscono e sono resistenti ai danni causati dagli insetti. Per decenni le assicelle del tetto di amianto sono state considerate una risorsa inestimabile che offre un'alternativa superiore ed economica alle coperture tradizionali.

Le scandole in ardesia o argilla erano più popolari all'inizio del XX secolo.

Le assicelle del tetto dell'amianto sono venuto sulla scena e sono state immediatamente attraenti essendo molto più chiare e meno costose. Sono stati rapidamente utilizzati in tutta Europa e successivamente sono stati richiesti in uguale misura negli Stati Uniti.

Le tegole di amianto erano apprezzate per essere a prova di fuoco, specialmente tra coloro che vivevano a cavallo delle comunità del secolo in cui la diffusione del fuoco era una preoccupazione comune.

Pur non essendo in grado di eguagliare la resistenza dell'ardesia, ci si aspettava che le lastre di amianto durassero almeno 30 anni, migliorando la loro desiderabilità. Sono stati anche apprezzati per la loro leggerezza, che ha ridotto significativamente i costi legati alla spedizione e all'installazione.

L'uso di tegole di cemento-amianto stava crescendo ad un ritmo costante negli Stati Uniti. Agli inizi degli anni '20, i produttori di materiali per tetti americani, Johns-Mansville, Carey, Eternit e Century offrivano ai loro clienti alcuni tipi di coperture in cemento-amianto. Una volta scoperto che i pigmenti colorati potevano essere mescolati per creare una scelta di colori, il fascino del prodotto esplose.

Quando fu inventato il cemento di amianto era già noto che le fibre di amianto potevano potenzialmente causare malattie polmonari e si ritiene che le corporazioni Eternit potessero sapere dei potenziali pericoli per la salute derivanti dal cemento amianto. Inizialmente, la preoccupazione era concentrata sulla grande quantità di polvere nelle fabbriche di amianto e queste fabbriche sembravano migliorare la ventilazione come rimedio. Lo US Bureau of Labor Statistics ha riportato che molte delle principali compagnie di assicurazione sulla vita americane e canadesi si rifiutavano di vendere politiche agli addetti all'amianto già nel 1918 a causa delle alte statistiche di morti premature.

Nel 1929, la società Johns-Manville ebbe la prima pretesa di malattia polmonare da amianto. Le leggi furono formate dai Regolamenti dell'industria dell'amianto nel 1931. I paesi europei si imposero per primi, riconoscendo i pericoli come una malattia professionale. I lavoratori che un tempo lavoravano in fabbriche di amianto e passavano ad altre professioni cominciarono a raccogliere un risarcimento per i danni di esposizione.

I giornali continuarono a essere pubblicati negli anni '30 e '40 e riguardavano l'asbestosi - una condizione medica infiammatoria cronica che colpiva i tessuti nei polmoni causati dall'inalazione delle fibre di amianto - e il numero delle vittime. Sono emersi anche resoconti sulla malattia di persone che non hanno avuto alcun coinvolgimento nell'elaborazione dell'amianto ma hanno inalato polvere all'esterno del posto di lavoro. Sono stati fatti collegamenti tra l'amianto e il cancro del polmone e il mesotelioma - un cancro della membrana polmonare.

Tuttavia, l'interesse per questi chiari collegamenti era piccolo.

L'uso dell'amianto nel continente europeo cominciò a declinare tra il 1940 e il 1945. I rapporti provenivano ancora dal Regno Unito e dagli Stati Uniti con prove coerenti dei pericoli dell'amianto. L'uso dell'amianto è continuato negli Stati Uniti con l'industria dell'isolamento dell'amianto su un'impennata. Più vittime sono cadute e sono state introdotte misure aggiuntive per limitare la concentrazione di fibre libere galleggianti. Tuttavia, l'industria ha resistito perché si preoccupavano dei costi associati alla protezione dei propri lavoratori.

Gli effetti nocivi dell'amianto cominciavano a essere riconosciuti e l'introduzione di prodotti per coperture a base di asfalto cominciò a dominare alla fine degli anni '50. Infine, nel 1989, l'amianto è diventato illegale quando l'Environmental Protection Agency (EPA) ha emesso un divieto di amianto e una regola di eliminazione. Ciò è avvenuto in seguito al divieto iniziato nel 1985 nel Regno Unito.

Molti edifici hanno ancora tegole di amianto sui loro tetti e se sono in buone condizioni e lasciati indisturbati, la maggior parte delle volte non è un problema serio. La presenza di amianto nella vostra casa non è necessariamente pericolosa a meno che il materiale non venga danneggiato e, a sua volta, si disperdano nell'aria, rilasciando le fibre che lo rendono pericoloso per la salute. La maggior parte delle ordinanze statali e locali hanno leggi che governano le assicelle di amianto e la loro rimozione e smaltimento da parte di soggetti diversi da un appaltatore di amianto certificato e certificato possono essere proibite.Spesso sono richiesti permessi statali, quindi se stai cercando di riparare o sostituire le tegole di amianto, assicurati di contattare un appaltatore di coperture che sarà in grado di assisterti con le leggi sulla rimozione dell'amianto della tua zona.

Istruzioni Video: Do Asphalt Shingles Have Asbestos In Them?.

Lasciare Un Commento