Matrimonio reale - La cerimonia nuziale si svolge nell'Abbazia di Westminster

Quando il principe William e la signorina Catherine Middleton si sposarono il 29 aprile 2011, la musica della cerimonia nuziale britannica ebbe un ruolo importante. Mescolando le canzoni tradizionali con alcuni pezzi appena commissionati, hanno onorato il loro paese mentre impostavano un tono romantico ma riverente.

Il lungo corridoio centrale dell'Abbazia di Westminster e i molti importanti ospiti reali e nobili significavano che avevano bisogno di canzoni addizionali processuali e recessive.

Kate aveva naturalmente la sua canzone per la processione nuziale. Durante la cerimonia nuziale, la musica includeva tre inni e un inno originale. E, naturalmente, c'erano diverse fanfare.

Prima della cerimonia di nozze Musica

Mentre gli ospiti erano seduti e prima che la Regina arrivasse, una selezione di pezzi d'organo suonava: Fantasia in G (Pièce d'orgue à 5) di Johann Sebastian Bach, seguita da Veni Creator Spiritus del Maestro della Musica della Regina, Sir Peter Maxwell Davies; Preludio a San Columba op. 28 di Sir Charles Villiers Stanford e Sonata per Organo op. 28 (Allegro maestoso e Allegretto) di Edward Elgar.

Di seguito sono stati sette brani orchestrali:

Serenata per archi in mi minore op. 20 (Allegro piacevole, Larghetto e Allegretto) di Edward Elgar

Courtly Dance V: Galliard from Gloriana (Symphonic Suite) op. 53a no. 7 di Benjamin Britten

Fantasia on Greensleeves di Ralph Vaughan Williams

Addio allo Stromness di Sir Peter Maxwell Davies

Ascoltando il primo cuculo in primavera di Frederick Delius

Tocca le sue labbra morbide e la parte di Henry V Suite di William Walton

Romanza per orchestra d'archi op. 11 di Gerald Finzi

Canzona di Org Sonata in do minore di Percy Whitlock.

William e Kate hanno scelto tre di questi pezzi: Addio a Stromness, Touch Her Soft Lips e Part and Romance per String Orchestra op.

11 - in particolare perché sono stati suonati al servizio di Preghiera e Dedizione per il Principe di Galles e il matrimonio della Duchessa di Cornovaglia (alias Prince Charles e Camilla) nel 2005.

Musica processionale

Il servizio è iniziato con una fanfara di The State Trumpeters of Household Cavalry per celebrare l'arrivo di The Queen e The Duke of Edinburgh. La Fanfara fu seguita da tre Processionali. Per la Processione della Regina, il principe William e Kate hanno scelto la Marcia nuziale da "Gli uccelli" di Sir Charles Hubert Hastings Parry. Preludio su Rhosymedre di Ralph Vaughan Williams ha accompagnato la Processione del Clero ed è stato scelto per i suoi echi gallesi.

La processione della sposa

Quando Kate Middleton cammina lungo il corridoio, è stata accompagnata da I Was Glad, sempre da Sir Parry. Questo inno è stato scritto per l'incoronazione di re Edoardo VII ed è stato utilizzato per ogni incoronazione da allora. Fu utilizzato anche nel 2002 per il Golden Jubilee della regina Elisabetta II, la nonna dello sposo.

Cerimonia musicale durante il matrimonio

inni

Il principe William e Kate hanno scelto tre inni per il servizio: Guide Me, O Thou Redeemer, parole di William Williams, tradotte da Peter Williams e altri, e musiche di John Hughes.

Il secondo era Love Divine All Love Excelling, parole di Charles Wesley e musica di William Penfro Rowlands. Il terzo era Gerusalemme di Sir Charles Hubert Hastings Parry, parole di William Blake. Tutti e tre gli inni sono stati scelti perché sono preferiti da William e Kate.

L'inno e il mottetto

L'inno, questo è il giorno che il Signore ha fatto, è stato composto appositamente per l'occasione da John Rutter. Fu commissionato da Westminster Abbey come regalo di nozze per il principe William e la signorina Middleton e fu eseguito sia dal coro dell'Abbazia di Westminster che dal coro della cappella reale. Mr. Rutter è un compositore, conduttore, direttore e arrangiatore inglese specializzato in musica corale.

L'inno è stato seguito dal Motet "Ubi Caritas" di Paul Mealor, un compositore gallese. Alla giovane età di 35 anni, Mealor ha rappresentato il desiderio di William e Kate di includere musica contemporanea nel loro matrimonio.

Il suo studio di composizione si trova sull'isola di Anglesey, dove il principe William e Kate vivevano come sposi novelli. Questa versione di "Ubi Caritas" è stata scritta su Anglesey e presentata in anteprima all'Università di St. Andrews nel novembre 2010.

L'inno nazionale, alias "God Save the Queen" è stato cantato immediatamente prima della firma dei registri.

La firma dei registri

Durante la firma dei registri, i cori cantavano Blest Pair of Sirens, le parole di John Milton di At a Solemn Musick, musica di Sir Charles Hubert Hastings Parry.

Dopo la firma, ci fu una Fanfara della Fanfara dalla Banda Centrale della Royal Air Force. La Fanfare, chiamata Valiant and Brave, dopo il motto del numero 22 Squadron (Search and Rescue Force) fu appositamente composta per questo servizio dal comandante di ala Duncan Stubbs, direttore principale della musica nella Royal Air Force.

Musica recessiva

William e Catherine uscirono dalla chiesa come marito e moglie al suono della Crown Imperial di William Walton. Toccata da Symphonie V di Charles-Marie Widor e Pomp and Circumstance March n. 5 di Edward Elgar ha seguito il Servizio.

Istruzioni Video: Royal Wedding: See Meghan Markle Walk Down The Aisle | TODAY.

Lasciare Un Commento