Posa dello strato di plastica sulla pavimentazione

Il calcestruzzo è roba umida. Inizia umido, come un impasto di acqua e aggregato, e anche dopo che si indurisce, l'umidità rimane per un tempo incredibilmente lungo. Mentre questo è irrilevante per le applicazioni esterne, come i patii o le passerelle, è molto importante in casa, soprattutto quando si intende installare pavimenti sul cemento.

Umidità invisibile: quando un pavimento Sembra L'asciugatura non è realmente asciutta

Anche dopo che il cemento si è indurito, l'umidità può essere un problema.

Poiché il cemento è permeabile, l'umidità del terreno può lentamente filtrare verso l'alto sotto forma di vapore e influire negativamente su tutto ciò che vi si appoggia.

Il vapore, dato ampio spazio, calore e ventilazione, evapora. Ma la pavimentazione posta sopra il cemento crea efficacemente una barriera impermeabile a tenuta d'aria. L'umidità si accumula e non ha dove andare.

L'umidità intrappolata crea scompiglio che non ti serve:

  • La muffa e la muffa cresceranno.
  • Comincia anche a influenzare la pavimentazione, i materiali organici degradanti (come il legno massiccio o il legno ingegnerizzato).
  • Fiocchi, orditi e bolle.

Test: passaggio necessario prima del pavimento

È di vitale importanza testare l'umidità della lastra di cemento prima di installare la pavimentazione.

Il test definitivo è con un kit di cloruro di calcio o un misuratore di umidità relativa. Ma ecco un semplice test che ti dà un'idea generale dell'umidità nel tuo cemento.

Difficoltà: Facile

Tempo richiesto: 2 giorni o più.

Ecco come:

  1. Tagliare le lastre di plastica trasparente in un quadrato da 24 "di 24".
  2. Assicurati che il cemento nel punto in cui intendi posizionare la plastica sia privo di acqua stagnante in quanto ciò potrebbe distorcere i risultati del test.
  3. Fissare saldamente la plastica al cemento con del nastro adesivo o qualsiasi altro tipo di nastro impermeabile. Premere saldamente tutti i lati del nastro per evitare che l'umidità fuoriesca.

  1. Attendi 48 ore.
  2. Controlla la plastica per vedere se l'umidità si è depositata all'interno della plastica.

Suggerimenti:

  • Estendere il test: Nessuna bordatura non indica necessariamente che non vi è umidità, in quanto si tratta di un semplice test. Test più lunghi su una varietà di condizioni climatiche potrebbero provocare l'accumulo di umidità all'interno della plastica. Se hai tempo, tempi più lunghi restituiranno risultati più accurati.
  • PosizionamentoAnche posizionando più riquadri di plastica in varie posizioni intorno al pavimento, si otterranno risultati migliori.
  • Target aree problematiche: Le crepe sono strade per il passaggio dell'umidità. Assicurarsi di posizionare la plastica su qualsiasi tipo di imperfezioni visibili (fessure, fori, ecc.) Nel pavimento.
  • Pavimenti migliori e peggiori: Piastrelle in ceramica o porcellana resistono bene all'umidità del calcestruzzo, come qualsiasi tipo di pavimento resiliente come piastrelle di vinile di lusso. Con pavimenti in laminato, legno massello o legno ingegnerizzato, è fondamentale che la base in calcestruzzo non presenti umidità.
Quello che ti serve:
  • Rivestimento in plastica trasparente almeno 24 "di 24"
  • Nastro adesivo

Istruzioni Video: Misurare l'umidità del massetto prima di poter installare il parquet.

Lasciare Un Commento