Primo piano di un lavello della cucina

L'acquisto del giusto rubinetto della cucina dipende in gran parte da quali impianti idraulici esistenti devi lavorare. Comprare un nuovo rubinetto da cucina può essere travolgente e frustrante se non hai considerato i dettagli prima di iniziare a fare acquisti.

Come scegliere un rubinetto della cucina

1. Inizia con il lavandino: Sono disponibili diversi modelli di rubinetti e lavelli da cucina, ma non sono sempre compatibili. Inizia dando un'occhiata al tuo lavello della cucina per determinare quanti fori di montaggio del rubinetto sono disponibili.

Ciò vale se si installa un nuovo rubinetto in un lavello esistente o se al nuovo rubinetto viene aggiunto anche un nuovo lavello.

Se il tuo rubinetto esistente ha una piastra di montaggio, controlla sotto il lavandino per vedere quanti fori copre la piastra di montaggio. Ogni nuovo rubinetto indicherà sulla confezione quanti fori di montaggio ha bisogno per l'installazione. I rubinetti della cucina sono disponibili nelle versioni a 1, 2, 3 e 4 fori. Alcuni rubinetti ti offrono più opzioni in una per adattarsi a diverse configurazioni del dissipatore. Se il rubinetto che compri userà solo due fori e il tuo lavandino ne ha tre, dovrai capire cosa fare per quella terza apertura.

La posizione dei fori di montaggio del lavandino è un'altra cosa da tenere a mente. Spesso, il rubinetto si trova vicino al centro del lavandino, ma questo non è sempre il caso. Se il rubinetto sarà montato su un lato del lavandino, il beccuccio deve essere abbastanza lungo da raggiungere il bacino opposto per renderlo utile.

Un beccuccio alto con ugello a spruzzo è un'altra opzione per un lavandino con fori di montaggio angolari.

2. Controlla le linee d'acqua: Il prossimo passo è assicurarsi che il nuovo rubinetto della cucina sia compatibile con le linee di approvvigionamento idrico. Prima di andare a fare la spesa, dai uno sguardo al lavandino e prendi nota delle dimensioni della linea d'acqua esistente e delle valvole d'intercettazione.

Quindi, quando selezioni un nuovo rubinetto, controlla se è dotato di linee flessibili da 3/8 ", come fanno molti nuovi miscelatori. Se le valvole di intercettazione dell'acqua esistenti sono 1/2", dovrai cambiare lo spegnimento valvole a valvole da 3/8 "prima di poter installare il nuovo rubinetto. Di solito è una buona idea sostituire le valvole di intercettazione quando si installa un nuovo rubinetto poiché una vecchia valvola ha più probabilità di guastarsi nel caso in cui sia necessario spegnere l'acqua. Basta essere consapevoli delle dimensioni del tubo dell'acqua e delle dimensioni richieste per il nuovo rubinetto della cucina.

3. Conoscere la finitura: Anche se questo è solo per l'estetica, è una considerazione importante quando si sostituisce qualsiasi impianto idraulico. Prendi nota di quale finitura hai o vuoi avere, per l'hardware della tua cucina. Il rubinetto della cucina deve corrispondere alla finitura degli accessori del lavello, come il traferro, il distributore di sapone e il coperchio del lavandino quando possibile. Una finitura cromata lucida apparirà fuori luogo se il resto dei dispositivi è un opaco, finitura nichel spazzolato, per esempio.

Avere queste tre informazioni restringerà le scelte e faciliterà la tua decisione di acquisto. Una volta che si restringono le opzioni apparentemente infinite, si tratta semplicemente di scegliere un look per il nuovo rubinetto della cucina.

Istruzioni Video: 41 Tips to Make Your Entire Home Cleaner Than It's Ever Been.

Lasciare Un Commento