perché i vestiti si restringono

PeopleImages

Sappiamo tutti che la vecchia barzelletta sul modo migliore per evitare che i vestiti si riducano è allontanarsi dal tavolo da pranzo. Ma non sempre le nostre abitudini alimentari fanno sì che i vestiti si restringano e cambino le dimensioni. Come è stato fabbricato il tessuto può rendere inevitabile il restringimento.

Cosa fa restringere i vestiti?

Esistono tre tipi di restringimento degli abiti: infeltrimento, rilassamento e consolidamento.

  1. Il restringimento del feltro si verifica con fibre di peli di animali, come la lana, che presentano squame lungo la superficie. Se esposte a umidità e calore eccessivo, queste scale si comprimono e si uniscono. Esempio: Questa contrazione da compressione provoca la sindrome del maglione rimpicciolito se il maglione non viene maneggiato correttamente.
  1. Il ritiro del rilassamento si verifica quando il tessuto è esposto a liquidi o umidità eccessiva. Quando il tessuto viene immerso in acqua tiepida, le fibre si rilassano e se il tessuto è assorbente (fibre naturali come cotone, seta o lino) o modificato per essere assorbente (fibre sintetiche di prestazione), le fibre si gonfieranno. La contrazione del rilassamento è minima, meno dell'1%.Esempio: Lavare a mano una blusa di seta in acqua fredda con un detergente delicato usando pochissima agitazione o strizzacervelli. Lasciare asciugare la camicetta in piano su una superficie ben ventilata al riparo dalla luce solare diretta o dal calore. Il cambiamento di dimensioni sarà minimo.
  2. Il restringimento del consolidamento si verifica quando l'umidità, il calore e l'azione meccanica (agitazione durante il lavaggio e l'essiccazione) sono combinati. La combinazione di questi fattori fa sì che le fibre liberino le tensioni create durante la produzione della maglia o del tessuto. Il rilascio di tensione deforma il tessuto.Esempio: Lancia una camicetta di seta nella lavatrice con un detergente pesante e lavati con acqua calda durante il ciclo di lavoro pesante. Toss la camicetta in un asciugatrice a fuoco vivo per 30 minuti. Il cambiamento di dimensioni sarà drammatico con il restringimento sia in lunghezza che in larghezza. Anche la finitura del tessuto sarà danneggiata.

    I tessuti naturali come cotone, lana e lino sono più soggetti a contrazioni dovute al consolidamento rispetto a fibre sintetiche come poliestere, acrilico e nylon. Le fibre sintetiche sono più stabili perché questi tessuti sono set di calore (che non può essere fatto alle fibre naturali) durante la lavorazione per stabilizzare la trama o la maglia.

    L'opzione migliore quando si selezionano gli indumenti in fibra naturale è selezionare quelli etichettati come "prescrunk". Il tessuto è esposto a un restringimento di consolidamento prima che i pezzi di indumento vengano tagliati e cuciti.

    Qual è il restringimento del tessuto?

    Il restringimento è definito come un cambiamento delle dimensioni di un tessuto o indumento. Il cambiamento può essere negativo (perdita di dimensioni rispetto alle misurazioni originali) o positivo (incremento della misurazione) nella lunghezza, larghezza o spessore del tessuto o dell'indumento. Mentre lo spessore di un tessuto può cambiare nel corso della vita di un indumento, di solito non provoca un problema con la vestibilità di un indumento.

    Il cambiamento dimensionale del tessuto o di un indumento è causato da una forza, energia o cambiamento nell'ambiente che provoca il rilassamento del tessuto o lo costringe a muoversi in una determinata direzione.

    Il restringimento, che sia una perdita o l'aggiunta di dimensioni di lunghezza o larghezza, influisce sull'adattamento di un indumento. Il restringimento può anche rendere conto di arricciature della cucitura, torsioni (tirare o appendere la stoffa) e distorsioni decorative dei punti.

    La quantità di vestiti che si allungano o si restringono dipende dal contenuto di fibre del tessuto, dal tipo di tessuto utilizzato e dai metodi di costruzione del capo in fabbrica. Il tessuto commerciale è fatto di materiali che sono tessuti o lavorati a maglia insieme da una macchina.

    Come vengono scelte le fibre e l'armatura selezionata determina le caratteristiche del tessuto. I jeans e le t-shirt di jeans sono entrambi realizzati in fibre di cotone. L'aspetto distintivo e la pesantezza del denim derivano dalla trama in twill. Le magliette sono realizzate con fibre lavorate a maglia che danno un tessuto più leggero e morbido.

    I tessuti sono molto più stabili ai fattori di restringimento rispetto ai tessuti a maglia e non reagiscono così gravemente agli stress. Tuttavia, possono ancora restringersi. La quantità dipende da quanto il tessuto viene stirato durante la produzione, se il tessuto è stato risucchiato prima della fabbricazione degli indumenti e dal tipo di finiture applicate.

    Come gestire il restringimento durante il bucato

    Ora capisci perché i vestiti si restringono e si allungano. Molti dei fattori che determinano se un capo manterrà la sua forma vengono stabiliti molto prima che la camicia, l'abito o il jeans tornino a casa.

    Tuttavia, puoi contribuire a controllare il restringimento del consolidamento seguendo le etichette di cura sugli indumenti e utilizzando le tecniche di lavaggio appropriate.

    Istruzioni Video: Un trucco rapido ed efficace per rimediare al restringimento dei maglioni, delle t-shirt....

    Lasciare Un Commento